Contributi vari

Posted on: Sab, 16/03/2013 - 12:34   By: daniela.pierini

 

BONUS ENERGIA E GAS E IDRICO NAZIONALE

 

Il Comune di Vicopisano si è attivato per garantire ai cittadini l’utilizzo dei “Bonus Sociali” emanati dal Governo. Dal 2010, per accedere al Bonus Energia e al Bonus Gas e Idrico Nazionale occorre recarsi ai CAF (Centri di Assistenza Fiscale) convenzionati con il Comune.

 


CISL Vicopisano


P.zza Cavalca,5


Lunedì-martedì-giovedì

 


 

9.30 - 12.30


050/796066


CISAL Vicopisano


P.zza della Repubblica

26-27 S.Giovanni alla Vena


da Lunedì al Venerdì

e Mercoledì


9-12

16-19


 

050/796048


CGIL Vicopisano


Largo Marconi

 

 


Da lunedì a sabato (per appunt.to e inform.)

 

 


 

11.00 – 12.00


050/798063

 

 

Bonus Energia. Possono accedere al bonus tutti i clienti domestici intestatari di una fornitura elettrica nell’abitazione di residenza con potenza impegnata fino a 3 KW e che presentino una certificazione ISEE non superiore a € 8.107,50, con innalzamento fino a € 20.000,00 per i nuclei familiari con 4 o più figli a carico. Il bonus è previsto anche per i casi di disagio economico, cioè per i casi di grave malattia che imponga l’uso di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vitae.

Bonus Gas. È possibile presentare istanza di ammissione anche per il Bonus gas naturale per le forniture individuali, centralizzate o individuali e centralizzate; i requisiti economici richiesti sono gli stessi che permettono agli utenti domestici di usufruire del bonus energia.

Bonus Idrico NAZIONALE. Da luglio 2018 è possibile richiedere anche il bonus idrico nazionale; i requisiti economici richiesti sono gli stessi che permettono agli utenti domestici di usufruire dei suddetti bonus energia e gas.

 

 

BONUS IDRICO INTEGRATIVO

 

Il bonus è riconosciuto a favore dei nuclei familiari più disagiati con situazione economica (ISEE) non superiore a € 13.000,00 con innalzamento fino a € 20.000,00 per i nuclei familiari con 4 o più figli a carico.
I contributi sono attribuiti secondo una graduatoria stilata in base alle condizioni economiche dei richiedenti fino all'esaurimento della disponibilità di fondi.
Le domande dovranno essere presentate al Comune di Vicopisano a seguito di emanazione bando. A decorrere dall'anno 2017, ai sensi del Nuovo Regolamento AIT, l'erogazione del contributo avverrà mediante decurtazione dalle fatture future del servizio idrico che saranno emesse al soggetto beneficiario.